domenica 15 gennaio 2012

Involtini di carne al pistacchio e speck





Gli involtini di carne sono una ricetta molto presente nella  cucina siciliana. Ho aggiunto alla tipica impanatura con pangrattato e formaggio grattugiato la granella di pistacchio e arricchito il ripieno con  lo speck rendendolo ancora più saporito.

INGREDIENTI
Fettine sottili di vitellone ( indicate per il carpaccio)
Formaggio cremoso
 Granella di pistacchio
Pangrattato
Patate
Speck a dadini
Sale
Olio di oliva

PROCEDIMENTO
Salare le fettine di carne, unire al formaggio morbido (io ho usato il philadelphia) la granella di pistacchio e spalmarlo sulla superficie della carne, aggiungendo i dadini di speck e arrotolare portando verso l’interno i bordi esterni. Versare in una ciotola pangrattato  granella di pistacchio e  formaggio grattugiato,in un’altra terrina versare dei cucchiai di olio di oliva. Passare gli involtini prima nell’olio di oliva e poi nell’impanatura. Sistemare gli involtini in una teglia foderata con carta forno e distribuire sulla superficie un filo di olio di oliva. Cuocere 5 minuti in forno caldo e altri  5 minuti sotto il grill girando gli involtini almeno una volta.
Per le patate a forno, dopo averle sbucciate tagliarle a pezzetti e metterle in una terrina cambiando l’acqua diverse volte in modo che perdano amido. Versare dell’acqua in una pentola, portarla ad ebollizione senza salare, unire le patate e lasciare cuocere 8 minuti. Sgocciolare le patate, sistemarle in una teglia antiaderente, aggiungendo sale, olio di oliva e rosmarino. Mettere in forno caldo ventilato alla massima temperatura e lasciare cuocere fino a che si formarà una crosta dorata e croccante (15-20 minuti circa). Almeno 5 minuti prima di uscire le patate dal forno unire lo speck e cubetti.

venerdì 6 gennaio 2012

Tortino di pollo e zucchine





La prima ricetta del nuovo anno è un tortino di pollo e verdure semplice ma saporito, molto indicato per i bambini e  per chi vuole seguire un’alimentazione sana senza rinunciare al gusto.

INGREDIENTI PER 5 PERSONE
500 gr di petti di pollo
300 gr di zucchine
100 gr di ricotta vaccina
100 gr di fontina
Formaggio grattugiato
40 gr di cipolla
50 gr di Latte
Prezzemolo
sale
Olio di oliva
Burro
Pangrattato

PROCEDIMENTO
Lavare i petti di pollo, asciugarli e inserirli nel frullatore in modo da ottenere un macinato di pollo e salare. Nel frattempo lavare le zucchine, eliminare le estremità e grattugiarle a julienne. Tritare le cipolle e il prezzemolo e soffriggerle insieme alle zucchine in una padella con olio di oliva e burro. Dopo qualche minuto salare e aggiungere mezzo bicchiere di acqua e lasciare cuocere circa 6 minuti.
Versare le verdurine nel pollo, inserendo la ricotta, la fontina tagliata a dadini, il latte, il formaggio grattugiato e amalgamando bene il composto. Accendere il forno statico a 200°, imburrare una teglia antiaderente aggiungere del pangrattato ed eliminare quello in eccesso. Versare il composto, spolverando con pangrattato e aggiungendo dei fiocchetti di burro. Mettere in forno statico per 20 minuti e finire la cottura con pochi minuti di grill.