domenica 13 novembre 2011

Sformatino di anelletti al forno


Gli anelletti sono un formato di pasta tipicamente siciliano che vi consiglio di provare soprattutto per le preparazioni che richiedono una cottura in forno. Sono spessi e carnosi e ideali per qualsiasi condimento che si insinua con facilità al loro interno gratificando i palati più esigenti.

INGREDIENTI
Anelletti
Ragù di carne
Besciamella
Cacio cavallo grattugiato
Pangrattato
Cacetto fresco

Procedimento
Preparare un ragù di carne macinata secondo la versione classica. Soffriggere le verdure tritate cipolla, carota e sedano, lasciandovi insaporire la carne macinata  ( io ho utilizzato carne bovina + carne suina). Non appena il macinato di carne perde il colorito roseo versare mezzo bicchiere di vino rosso e lasciare evaporare l’alcol. Salare e aggiungere alcune foglie di alloro, il concentrato di pomodoro circa 200 gr, diluire con acqua e lasciare cuocere a fuoco basso per 1 ora.
Lessare la pasta al dente, imburrare gli stampi piccoli  e versare dentro il pangrattato eliminando quello in eccesso. Insaporire la pasta con il ragù aggiungendo del cacio cavallo stagionato grattugiato, e un po’ di besciamella. Versare sulla superficie altro pangrattato e fettine di cacetto fresco. Mettere in forno già caldo a 250° per 15- 20 minuti. Lasciare intiepidire almeno per 10 minuti prima di servire. La stessa preparazione può essere realizzata in una teglia grande.


domenica 6 novembre 2011

Lasagne alla crema di zucca





Morbide e vellutate al palato, racchiudono tutto il sapore della zucca e  la piacevolezza di gustare la pasta  preparata con le proprie mani. Il risultato è un piatto colorato e saporito che anche alla vista dà una grande energia per i suoi colori caldi.

INGREDIENTI
300 gr di farina di semola
3 uova
600 gr di crema di zucca
200 gr di besciamella
200 gr di panna
Parmigiano grattugiato
Sale
Noce moscata
Olio di oliva
Burro

Procedimento
Setacciare la farina, disporla a fontana, sgusciare le uova in una terrina, sbatterle e versarle al centro della farina. Impastare bene e avvolgere l’impasto nella pellicola, lasciando riposare almeno un’ora. Tirare la sfoglia con l’aiuto della macchina della pasta sino a 7.
Privare la  zucca della buccia esterna e dei filamenti e semi che si trovano internamente, riducendola a piccoli pezzetti. Versare dell’olio di oliva  e la zucca a pezzi in una pentola, salare aggiungere un po’ di acqua e lasciare cuocere con il coperchio, a fuoco basso , fino a che la zucca diventa morbida. Versare la zucca cotta nel frullatore a immersione per ottenere una crema ben fluida.
Portare ad ebollizione acqua, salare e cuocere per pochi secondi le lasagne fresche immergendole un po’ alla volta e versandole in una terrina con acqua fresca. Togliere le lasagne dall’acqua delicatamente , lasciandole scolare su un canovaccio.
Mescolare panna e besciamella, metterne un po’ sul fondo di una teglia rettangolare e diluire con un pò di crema di zucca. Sistemare i fogli di pasta, distribuire sopra panna, besciamella, la crema di zucca e il parmigiano grattugiato. Continuare così con tutte le lasagne e distribuire sulla superficie  parmigiano grattugiato  e fiocchetti di burro. Cuocere nel forno preriscaldato statico a 200° C per circa 20 minuti. Far dorare appena la superficie con il grill e lasciare riposare per circa 10 minuti prima di servire.