domenica 23 ottobre 2011

Torta di mele rosse dell'Etna








E’una delizia che preparo spesso in questa stagione per i miei bimbi. Morbida e profumata la gradiscono tantissimo. Vi suggerisco di provarla, non contiene grassi quindi molto leggera da gustare anche a colazione. Ho utilizzato le mele rosse dell’Etna piccole e profumate, ma ovviamente vanno bene tutte le varietà.

INGREDIENTI
4 Mele
200 gr di farina 00
50 gr di amido di mais o maizena
1 vasetto di yogurt alla frutta
150 gr di zucchero
3 uova
1 bustina di vanillina
Mezza bustina di lievito per dolci(8 gr circa)
Un pizzico di sale
Stampo a cerniera  30 cm
Un cucchiaio di marmellata di albicocche

Procedimento
In una ciotola montare le uova e  lo zucchero con uno sbattitore , aggiungendo un pizzico di sale e la vanillina. Versare lo yogurt ( vi suggerisco quello al limone). Mescolare e setacciare sul composto la farina insieme all’amido di mais, poco per volta. Imburrare lo stampo e spolverizzarlo all’interno con pangrattato fine. Sbucciare 2 mele tagliandole  a dadini e aggiungendole al composto. Unire  mezza bustina di lievito per dolci setacciando con un colino. Versare l’impasto  nello stampo e tagliare le altre 2 mele disponendole sulla superficie seguendo un disegno concentrico. Spolverare la superficie con 2 cucchiai di zucchero semolato e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 35 minuti. Non appena sarà cotta lasciatela raffreddare e poi pennellare la superficie con marmellata di albicocche. Servirà a renderla lucida e nello stesso tempo morbida permettendo alla torta di mantenere la sua umidità.