sabato 11 giugno 2011

Sformatino delicato



Un piatto fresco e appetitoso, facile e veloce con l’aggiunta di pochi ingredienti. Dal sapore molto delicato è ideale come secondo o per un contorno leggero e saporito.

INGREDIENTI
400 gr di patate
200 gr di ricotta
250 gr di besciamella
Sale

PROCEDIMENTO
Lessare le patate, sbucciarle e passarle nello schiacciapatate più volte e salare. Aggiungere la ricotta e la besciamella, preparata con 250 ml di latte, 20 gr di farina 00, 20 gr di burro e un pizzico di sale. Versare il composto in uno stampo ad anello o in  singoli stampini, avendo cura di distribuire internamente del burro e della farina di mais. Lasciare cuocere nel forno caldo statico a 200° per 20 minuti e poi  attendere almeno 10 minuti prima di estrarre dallo stampo. Suggerisco di mangiarlo tiepido o freddo dopo averlo tenuto in frigo per alcune ore. Ho servito lo sformatino con un pesto fresco al basilico.

9 commenti:

  1. buonissimo, ha un aspetto molto delicato e invitante!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Que delícia!!!

    Beijos
    Roseli
    dedodemoçapatchwork.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. sembra una ricetta deliziosa e fresca...proprio un bel piatto!!! brava!!!

    RispondiElimina
  4. quanto tempo non passo, scusa....delizioso questo piatto.

    RispondiElimina
  5. Davvero bello e delicato, ciao

    RispondiElimina
  6. delicato è davvero la parola esatta.. a guardarlo dà proprio quella impressione.. e dev'esser buono davvero!piacere di conoscerti.. mi unisco tra i tuoi lettori e, se tiva, passa da me :-) !CIAO BACI

    RispondiElimina