domenica 23 gennaio 2011

Pane con il lievito madre



















Ho sempre pensato che con la fantasia puoi preparare centinaia di ricette di vario tipo saporite e colorate, con ingredienti di ogni genere, ma cimentarsi nella realizzazione  del pane è un qualcosa che non ha eguali. La sua preparazione semplice, ma meticolosa e paziente porta ad un risultato straordinario. La soddisfazione è incommensurabile. Vi lascio alla foto del pane e al suo profumo,intenso e unico.

INGREDIENTI
250 gr di farina di semola rimacinata
250 gr di farina 00
100 gr di lievito madre
350 gr circa di acqua tiepida
1 cucchiaino di zucchero
1 e 1/2  cucchiaino di sale

PROCEDIMENTO
Rinfrescare 12 ore prima il lievito madre. Prelevare 100 gr e scioglierlo insieme a un cucchiaino di zucchero in una terrina con acqua tiepida. Setacciare le due farine, è molto importante questa operazione, perché come dicono le sorelle Simili,”setacciando la farina assorbirà di nuovo aria facilitando l’impasto”. Aggiungere il sale e versare poco alla volta la farina nella terrina che contiene il lievito sciolto e la rimanente acqua. Quando avremo raccolto l’impasto versiamolo sul nostro piano di lavoro e lavoriamolo energicamente con le mani. Questa operazione può essere fatta facilmente dalla macchina del pane, ma vi assicuro che farla con le proprie mani è un ottimo antistress e si lavora molto di addominali! Passati 10 minuti circa l’impasto avrà una superficie quasi vellutata, incidere l’impasto,  porlo in una boulle e coprirlo con la pellicola. Lasciarlo lievitare 10 ore circa, io ho preparato l’impasto dopo cena per cui la lievitazione è avvenuta nella notte! Al mattino successivo  prelevare l’impasto, bagnare le mani e  dare la forma di un filoncino. Dopo circa 30 minuti può essere infornato su una teglia rivestita con carta forno. Il forno deve essere acceso mezz’ora prima alla massima temperatura, inserendo dentro un pentolino con acqua in modo che dentro il forno ci sia vapore. Rovesciare il filoncino sulla teglia e incidere la superficie con tagli orizzontali alla lunghezza. Fare cuocere 45- 50 minuti abbassando la temperatura a 200 ° e togliendo il pentolino dopo 15 minuti. Lasciare il pane dentro il forno spento per 5 minuti e raffreddarlo fuori adagiandolo su una griglia.

15 commenti:

  1. immagino la sua bonta'...brava!!!buona domenica

    RispondiElimina
  2. Bellissimo pane... bacioni buona domenica :-)

    RispondiElimina
  3. bravissima!! chissà che buono! baci!

    RispondiElimina
  4. una meraviglia complimenti ...
    un saluto e buona domenica dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  5. Complimenti è stupendo! Hai ragione, fare il pane non ha eguali soprattutto con il lievito madre, che a quanto vedo è molto arzillo! Brava!

    RispondiElimina
  6. Complimenti!! Ha un bellissimo aspetto - Vittorio

    RispondiElimina
  7. Complimenti è bellissimo questo pane e sono d'accordo su quanto scrivi per prepararlo...ogni settimana mi riprometto di prepararmi il lievito madre e poi non lo faccio mai ...ciao

    RispondiElimina
  8. Ciao Valentina, sai anch'io faccio il pane con il mio lievito madre che chiamo "Il bimbo" in onore delle sorelle Simili, visto che la ricetta l'ho presa dal loro libro... proprio stamattina ho fatto le foto all'ultimo filone che ho fatto, somiglia tanto al tuo, molto alveolato e profumato... hai ragione la soddisfazione nel fare il pane è grande, non ti meraviglierai se ti dico che ogni volta per me è un'emozione... presto lo posterò anch'io! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  9. Sai cosa mi piace in particolare di questi pani? Quando cominciano a indurire e puoi finalmente ARROSTIRLI!!!!! sapore incomparabile!!

    RispondiElimina
  10. ha un bellissimo aspetto e immagino pure buono, quando torno però ti insegno a fare il chapati
    un bacio

    RispondiElimina
  11. Questo per me e' un tabu',poiche' sono una frana assoluta con la pasta madre.
    Sono incantata dalla bellezza del tuo!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. Un pain magnifique.
    Il est très réussi.
    A très bientôt.

    RispondiElimina
  13. Ottimo! Bellissimo aspetto il pane! la cosa interesante sarebbe anche sapere come si fa questa lievito madre.
    Complimenti! Buon weekend!

    RispondiElimina
  14. Il pane ti è venuto benissimo!! io adoro panificare da poco ho scoperto il licoli..è una meraviglia!come si fa a faregli arancini così perfetti???ke belli! la crostata all'arancia è super! adoro l'arancia! la metto dappertutto!!ciao!
    p.s.è on-line il mio nuovo sito, l'atro sis ta trasformando in un sito cn ricette x intolleranti e qualkosa di light! se ti va passa..
    http://www.vickyart.it/arte-in-cucina

    RispondiElimina