domenica 14 novembre 2010

Ravioli di carciofi e ricotta con funghi











Arrivano finalmente i primi carciofi ! Per la loro versatilità li cucino spesso in tutti i modi, come antipasto, con la pasta, con la frittata, ripieni, come contorno!
Oggi ho voluto utilizzare la parte più buona, il cuore del carciofo, preparando un delizioso ripieno per i ravioli.


INGREDIENTI PER 3 PERSONE
200 gr di farina di semola
2 uova
100 gr di ricotta vaccina
5-6 carciofi freschi
Cipolla
Prezzemolo
Mezzo limone
Funghi misti
Aglio
Parmigiano grattugiato
Sale
Olio di oliva

PROCEDIMENTO
Setacciare la farina, disporla a fontana, sgusciare 2 uova e sbatterle dentro creando un impasto. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare almeno mezz’ora.
Tagliare mezzo limone in più parti e immergerlo in una terrina con acqua. Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne e affettando semplicemente il cuore. Mettere immediatamente le fette in acqua e limone per evitare che si scuriscano. Riscaldare una padella con olio di oliva e cipolla tritata. Versare le fette di cuore di carciofo e il prezzemolo tritato, salare e lasciare cuocere, per una decina di minuti, aggiungendo un po’ di acqua. Una volta cotti, lasciarne qualcuno da parte, il resto frullarli poco, cercando di ottenere una crema  con una certa  consistenza. Aggiungere alla crema di carciofi, la ricotta e una buona manciata di parmigiano grattugiato.
Preparare dei funghi misti trifolati, insaporendo l’olio di oliva con uno spicchio di aglio e del prezzemolo. Lasciare cuocere i funghi , salandoli , con il coperchio.
Tirare con l’aiuto della macchina della pasta una sfoglia sottile, distribuire la farcia , aiutarsi con il taglia pasta e chiudere bene, premendo i bordi dei ravioli con l’indice e il pollice.
Tuffare i ravioli in acqua bollente salata, saranno cotti quando saliranno in superficie. Mantecarli con olio di oliva , parmigiano, aggiungendo  un po’ di acqua di cottura, le fette di carciofi , i funghi trifolati e il prezzemolo tritato.

8 commenti:

  1. che ricetta invitante.....mi e' venuta una fame spaventosa....bravissima, di sicuro questi ravioli li preparero' in settimana..grazie per la ricetta e complimenti ancora.

    RispondiElimina
  2. Valentina sei stata bravissima un piatto di ravioli "serio" mi piacciono tantissimo come li hai preparati, ciao baci

    RispondiElimina
  3. Ciao Valentina, piacere di conoscerti, le tue ricette sono molto golose... mi aggiungo ai tuoi sostenitori così ti posso seguire. A presto!!!

    RispondiElimina
  4. sono bellissimi e attirosissimi... peccato che non ha la macchina per fare la pasta, sigh, sigh... A presto, Giorgia

    RispondiElimina
  5. Valentina cara, hai fatto dei ravioli da sballo!! Carciofi e funghi!!! Mamma mia!! Spero di provarli al più presto! buona giornata

    RispondiElimina
  6. I carciofi sono buonissimi, beata te che hai la pazienza di fare i ravioli, io ultimamente sono un po' pigra...a farli ma non a mangiarli!

    RispondiElimina
  7. ............................ sono svenuta!! troppo buoniiiiii!!

    RispondiElimina
  8. mmmm eviterò di leggere questo blog quando ho fame... il cibo indiano qui mi piace tantissimo però sono due mesi che non mangio un piatto come il tuo, brava un abbraccio

    RispondiElimina