domenica 17 ottobre 2010

Crostata di pere a ventaglio con crema









Il dolce della domenica dal sapore morbido e  delicato che coccola ogni palato!

BUONA DOMENICA!


INGREDIENTI

(per la base)

200 gr di farina 00

100 gr di burro

100 gr di zucchero

Scorza grattugiata di limone

1 uovo

Un pizzico di sale

Teglia  antiaderente per crostata diametro 27-28 cm

(per la crema)

250 ml di latte

1 uovo

30 gr di amido di mais

75 gr di zucchero

30 gr di burro

1 cucchiaio di liquore all’arancia

Un pizzico di sale

2 pere conference

30 gr di zucchero di canna


PROCEDIMENTO

Setacciare la farina, spezzettare il burro e amalgamarlo rapidamente formando delle briciole. Aggiungere un pizzico di sale, versare lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e per l’ultimo l’uovo. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e fare riposare in frigo per 30 minuti.

Sgusciare l’uovo, aggiungere lo zucchero e montare il composto con uno sbattitore. Aggiungere la farina gradualmente e un pizzico di sale, continuando a mescolare.
Nel frattempo sciogliere il burro e portare il latte quasi a bollore. Versare il burro tiepido, il latte e il liquore nel composto, mescolando sempre. Fare addensare la crema per 2-3 minuti a fuoco basso mescolando sempre e togliere dal fuoco.

Sbucciare le pere, tagliarle a metà, togliendo il torsolo. Incidere le mezze pere, senza dividerle, lasciandole attaccate e aprendole a ventaglio.

Stendere la base della frolla con un matterello, aiutandosi con un po’ di farina, sopra un foglio di carta forno. Ritagliare un disco di carta forno e metterlo sul fondo della teglia. Rivestire la teglia con la frolla.
Porre le pere sulla pasta, distanziandole e aprendole a ventaglio. Versare sulla superficie della frolla la crema tranne che sopra le pere. Finire distribuendo sulla superficie lo zucchero di canna.

Infornare la teglia in forno caldo statico a 180° per 40 -45 minuti. Lasciare intiepidire e cospargere la superficie con lo zucchero a velo.

10 commenti:

  1. Molto graziosa la tua crostata, è molto bello avere un dolce fatto in casa la domenica !

    RispondiElimina
  2. Una crostata golosissima e una presentazione bellissima, complimenti Valentina ...
    Buona serata dai golosi...

    RispondiElimina
  3. wow che bella!!complimenti..!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Vale, è davvero una dolce tentazione questo dolcetto!!! le foto sono fantastiche tesoro!! brava!!! ;D

    RispondiElimina
  5. a milano domenica piovosa... ci sarebbe stata davvero bene una fettina di torta!!!!!!!!!!!!!!!!! bella e buonissimaaaa

    RispondiElimina
  6. O mamma mia ma questa crostata deve essere favolosa.. e poi quella crema senza uova.. pure light!!!!!un abbraccio e bun lunedì .-)

    RispondiElimina
  7. Valentina!!!!! Ma che bella crostata!!!

    RispondiElimina
  8. Dolci come questo dovrebbero apparire piu' spesso nelle pasticcerie,cosi possiamo papparceli tutti i giorni!
    Un bacione.

    RispondiElimina
  9. ciaooo! ho scoperto il tuo blog per caso....ma quante bellissime ricette...di sicuro nel faro' qualcuna....ciaoo

    RispondiElimina
  10. ciao, che bella la tua crostata! complimenti per il tuo blog! ti aspetto da me! baciii

    RispondiElimina