mercoledì 1 settembre 2010

Millefoglie di patate





 





Cresce al buio sottoterra , questo umile prodotto della terra, ma ci permette di realizzare piatti che illuminano la nostra tavola: è la patata, grande protagonista dei nostri fornelli.

Oggi ho deciso di prepararla tagliandola sottilmente e ottenendo così un effetto “ millefoglie .”



INGREDIENTI PER 4-5 PERSONE

1 Kilo di patate a pasta gialla

350 ml di latte

100 gr di asiago

100 gr di emmenthal

100 gr di prosciutto cotto (speck o quello che gradite )

Formaggio grattugiato

Pangrattato alle erbe aromatiche

50 gr di burro

Sale

Origano

Rosmarino

Noce moscata



PROCEDIMENTO

Lavare le patate, e sbollentarle per 5 minuti. Sbucciare le patate e tagliarle finemente dello spessore di una chips. Foderare una teglia con carta forno e sistemare il primo strato di patate sovrapponendole leggermente. Nel frattempo tagliare i formaggi a cubetti e distribuirli sulle patate con il formaggio grattugiato e i fiocchetti di burro. Continuare per tutte le patate rimanenti sminuzzando il prosciutto fra un strato e l’altro e versando il latte sulle patate. Sull’ ultimo strato non mettere i formaggi altrimenti rischiano di bruciarsi, ma spolverare con un mix di pangrattato aromatico, formaggio grattugiato, origano, rosmarino e noce moscata. Distribuire dei fiocchetti di burro , coprire con un foglio di alluminio bucherellato e mettere in forno per 1 ora a 200°. Togliere l’alluminio e lasciare dorare sotto il grill per 5 minuti. Lasciare rassodare e servire .

1 commento:

  1. Anche questa ricetta mi ispira parecchio...Chissà che squisitezza!

    RispondiElimina