sabato 25 maggio 2013

TORTA TIRAMISU'

 
 





Un dessert dal gusto intenso e delicato, una prelibatezza a cui  è difficile rinunciare.
La torta tiramisù dal cuore tenero e goloso è ideale per concludere un pasto con un cucchiaio di dolcezza.

 

Ingredienti:

Per il pan di spagna

6 uova

240 gr di farina 00

180 gr di zucchero

Vanillina

Un pizzico di sale

 

Per la farcitura:

500 gr di mascarpone

2 cucchiai di zucchero a velo

Caffè  espresso q.b.

Cacao in polvere

 

lunedì 15 ottobre 2012

Risotto agli spinaci freschi e formaggio





Un risotto delizioso, ricco di sapore, pratico e veloce da preparare con gli spinaci freschi che lo rendono ideale per  i più piccoli. L’aggiunta finale del formaggio arricchisce il piatto dando cremosità e gusto.

Ingredienti
300 gr di riso Roma ( ideale per risotti)
400 gr di spinaci freschi ( lessati di riducono a 150-200 gr)
50 gr di burro
2 cucchiai di olio di oliva
Brodo vegetale q. b. ( 800-1000 ml circa)
Formaggio sottilette
Mezza cipolla

 Procedimento

Versare in un ampio tegame 2 cucchiai di  olio di oliva e 25 gr di burro unendo la cipolla tritata. Soffriggere pochi minuti e aggiungere il riso mescolando bene .Cuocere il riso unendo poco alla volta il brodo vegetale caldo. Dopo 5 minuti unire gli spinaci lessati strizzati tagliati e già salati, e continuare la cottura fino a che il riso sia cotto. Il brodo vegetale deve essere già salato. A cottura ultimata aggiungere  3-4 sottilette o un formaggio morbido a piacere,   il restante burro  e mantecare.

domenica 15 luglio 2012

Peperoni ripieni al forno







Un super piatto estivo, colorato e dal ripieno morbido e molto saporito. I peperoni ripieni al forno rappresentano un piatto unico per la ricchezza dei loro ingredienti. Si possono preparare in anticipo e servire  anche freddi.

INGREDIENTI
3 Peperoni
300 gr di carne macinata mista di vitello e suino
100 gr di riso basmati
1 uovo
200 ml di salsa di pomodoro
1 cipolla
1 spicchio di aglio
Prezzemolo
4 foglie di alloro
Origano
Basilico
Olio di oliva
Vino rosso
Mollica di pane raffermo
Sale
Pepe
Formaggio grattugiato
Formaggio cremoso
Pangrattato

PROCEDIMENTO
Lavare i peperoni, praticare un’incisione al centro ricavando due calotte. Pulirli all’interno privandoli dei semi. Tagliare finemente la cipolla, lo spicchio di aglio ed il prezzemolo, soffriggendoli  in abbondante olio di oliva per alcuni minuti. Aggiungere il macinato di carne, salare e pepare, mescolando fino a quando la carne assume un colore chiaro, a questo punto sfumare con un po’ di vino rosso e proseguire la cottura versando la salsa di pomodoro e il basilico. Coprire e lasciare in cottura a fuoco dolce per circa 15 minuti. Nel frattempo lessare il riso basmati aggiungendo nell’acqua delle foglie di alloro. Unire il riso cotto alla carne tolta dal fuoco,aggiungendo l’uovo, il formaggio cremoso ( io ho usato la robiola), la mollica di pane passata nel frullatore, il formaggio grattugiato. Sistemare in una teglia circolare i peperoni  riempiendoli con il composto ottenuto. Distribuire sulla superficie dei peperoni ripieni il pangrattato, il formaggio grattugiato olio di oliva e origano. Versare nel fondo della teglia un dito di acqua e mettere nel forno caldo a 200° per circa 50 minuti.







martedì 29 maggio 2012

Charlotte alle fragole con crema di yogurt e mascarpone





Un dessert raffinato e scenografico da preparare in anticipo e  in poco tempo.  Si può giocare con i colori sostituendo le fragole con altri frutti estivi. Sarà un vero piacere portare in tavola questo dessert che va servito rigorosamente freddo.

INGREDIENTI
Savoiardi o pandispagna
Mascarpone 250 gr
Yogurt alle fragole 250 gr
Fragole 500 gr
Zucchero
Maraschino
Stampo a tronco di cono
Procedimento
Lavare le fragole, eliminare il picciolo e inserirle nel frullatore, aggiungendo zucchero quanto basta  per ottenere  una purea dolce. Unire a due vasetti di yogurt il mascarpone, due cucchiai di zucchero un po’ di purea di fragole, un cucchiaino di maraschino e fragole a pezzetti. Mescolare con cura il composto e tenere da parte. Rivestire uno stampo con carta forno, e allineare i savoiardi dopo averli inzuppati nella purea di fragole,  ordinatamente,prima sulla  parete dello stampo e poi sul fondo. Lasciare una piccola quantità di purea di fragole per decorare la charlotte. Versare metà della crema  all’interno, disporre un altro strato di savoiardi e completare versando il resto della crema pareggiando la base con altri savoiardi. Chiudere con carta forno e sistemare nel freezer. Prima di servire lasciare qualche minuto a temperatura ambiente, rovesciare la charlotte su un piatto decorando a piacere. Vi suggerisco di prepararla in anticipo almeno 12 ore prima , in modo che abbia il tempo di solidificare  ed una consistenza compatta al taglio.





giovedì 1 marzo 2012

Pizza con il lievito madre







Il lievito madre regala all’impasto un sapore e un profumo unico,solo grazie a una lunga lievitazione. Il risultato è una pizza  straordinaria!


Ingredienti per 3 pizze (25cm diametro)
300 gr di farina 00
300 gr di farina di semola rimacinata
180 gr di lievito madre
360 ml di acqua tiepida
7.5 gr di sale
5 gr di zucchero
Pomodoro
prosciutto cotto
formaggio
origano
olio di oliva

PROCEDIMENTO
Rinfrescare il lievito madre 3-4 ore prima di utilizzarlo. Setacciare le due farine, mescolarle bene, aggiungere il sale e disporre a fontana creando un buco al centro. Sciogliere il lievito madre in un po’ di acqua tiepida, versare lo zucchero. Unire il lievito ormai quasi liquido nella farina, al centro della fontana e iniziare a impastare, versando l’acqua tiepida poco alla volta. Quando l’impasto raggiungerà una certa consistenza lavorarlo bene con le mani, finchè la superficie si presenterà liscia al tatto. Formare una palla e disporla in una terrina capiente, incidendo la superficie dell’impasto e coprendo con un foglio di pellicola.
Avendo utilizzato il lievito madre l’impasto necessita un lungo tempo di lievitazione di circa 12 ore. Successivamente prelevare dei panetti da 300 gr circa dall’impasto, sistemarli nelle teglie unte leggermente di olio di oliva, stendendo con le mani la pasta. Attendere 30 minuti prima di condire la pizza, con polpa di pomodoro, prosciutto, formaggio a dadini, olio di oliva e origano. Praticare dei piccoli fori su tutta la superficie con l’aiuto di una forchetta , prima di cuocere in forno caldo alla massima temperatura ventilato per circa 15 minuti.




domenica 15 gennaio 2012

Involtini di carne al pistacchio e speck





Gli involtini di carne sono una ricetta molto presente nella  cucina siciliana. Ho aggiunto alla tipica impanatura con pangrattato e formaggio grattugiato la granella di pistacchio e arricchito il ripieno con  lo speck rendendolo ancora più saporito.

INGREDIENTI
Fettine sottili di vitellone ( indicate per il carpaccio)
Formaggio cremoso
 Granella di pistacchio
Pangrattato
Patate
Speck a dadini
Sale
Olio di oliva

PROCEDIMENTO
Salare le fettine di carne, unire al formaggio morbido (io ho usato il philadelphia) la granella di pistacchio e spalmarlo sulla superficie della carne, aggiungendo i dadini di speck e arrotolare portando verso l’interno i bordi esterni. Versare in una ciotola pangrattato  granella di pistacchio e  formaggio grattugiato,in un’altra terrina versare dei cucchiai di olio di oliva. Passare gli involtini prima nell’olio di oliva e poi nell’impanatura. Sistemare gli involtini in una teglia foderata con carta forno e distribuire sulla superficie un filo di olio di oliva. Cuocere 5 minuti in forno caldo e altri  5 minuti sotto il grill girando gli involtini almeno una volta.
Per le patate a forno, dopo averle sbucciate tagliarle a pezzetti e metterle in una terrina cambiando l’acqua diverse volte in modo che perdano amido. Versare dell’acqua in una pentola, portarla ad ebollizione senza salare, unire le patate e lasciare cuocere 8 minuti. Sgocciolare le patate, sistemarle in una teglia antiaderente, aggiungendo sale, olio di oliva e rosmarino. Mettere in forno caldo ventilato alla massima temperatura e lasciare cuocere fino a che si formarà una crosta dorata e croccante (15-20 minuti circa). Almeno 5 minuti prima di uscire le patate dal forno unire lo speck e cubetti.

venerdì 6 gennaio 2012

Tortino di pollo e zucchine





La prima ricetta del nuovo anno è un tortino di pollo e verdure semplice ma saporito, molto indicato per i bambini e  per chi vuole seguire un’alimentazione sana senza rinunciare al gusto.

INGREDIENTI PER 5 PERSONE
500 gr di petti di pollo
300 gr di zucchine
100 gr di ricotta vaccina
100 gr di fontina
Formaggio grattugiato
40 gr di cipolla
50 gr di Latte
Prezzemolo
sale
Olio di oliva
Burro
Pangrattato

PROCEDIMENTO
Lavare i petti di pollo, asciugarli e inserirli nel frullatore in modo da ottenere un macinato di pollo e salare. Nel frattempo lavare le zucchine, eliminare le estremità e grattugiarle a julienne. Tritare le cipolle e il prezzemolo e soffriggerle insieme alle zucchine in una padella con olio di oliva e burro. Dopo qualche minuto salare e aggiungere mezzo bicchiere di acqua e lasciare cuocere circa 6 minuti.
Versare le verdurine nel pollo, inserendo la ricotta, la fontina tagliata a dadini, il latte, il formaggio grattugiato e amalgamando bene il composto. Accendere il forno statico a 200°, imburrare una teglia antiaderente aggiungere del pangrattato ed eliminare quello in eccesso. Versare il composto, spolverando con pangrattato e aggiungendo dei fiocchetti di burro. Mettere in forno statico per 20 minuti e finire la cottura con pochi minuti di grill.